Síguenos en Twitter     Síguenos en Facebook     Síguenos en Google+     Síguenos en YouTube     Siguenos en Linkedin     Correo Grupsagessa     Gmail     Yahoo Mail     Dropbox     Instagram     Pinterest     Slack     Google Drive     Reddit     StumbleUpon     Print

SOBRE EL AUTOR **

Mi foto
FACP. Colegio de médicos de Tarragona Nº 4305520 / fgcapriles@gmail.com

WORLD EMERGENCY MEDICINE SOCIETIES

Calabadions: New Broad-Spectrum Agents to Reverse Neuromuscular Blockade

Buscar en contenido

Contenido:

domingo, 8 de marzo de 2015

Diverticulitis: estudio DIVER

EMpills - 6 Marzo 2015 - BY Carlo D´Apuzzo
"Obiettivo dello studio DIVER
Il trattamento abituale di questi pazienti è rappresentato dall’ospedalizzazione, digiuno, liquidi endovena e antibiotici. lo studio DIVER si posto l’obiettivo di mettere a confronto questo approccio con una terapia domiciliare attraverso un trial multicentrico randomizzato di non inferiorità.
I pazienti dimessi venivano contattati quotidianamente telefonicamente dai ricercatori per 5 giorni consecutivi.
End point primario dello studio era rappresentato dalla percentuale di fallimento terapeutico definito come:
  • persistenza, recidiva o recrudescenza del dolore addominale
  • occlusione intestinale di tipo infiammatorio
  • necessità di un drenaggio “radiologico” dell’ascesso intestinale o di un trattamento chirurgico in un quadro di diverticolite complicata
  • ricovero ospedaliero
  • morte entro 60 giorni dalla dimissione
End point secondari
  • valutazione della qualità della vita a 14 e 60 giorni
  • valutazioni comparata dei costi"
http://empills.com/2015/03/diverticolite-acuta-chi-possiamo-dimettere/