Síguenos en Twitter     Síguenos en Facebook     Síguenos en Google+     Síguenos en YouTube     Siguenos en Linkedin     Correo Grupsagessa     Gmail     Yahoo Mail     Dropbox     Instagram     Pinterest     Slack     Google Drive     Reddit     StumbleUpon     Print

SOBRE EL AUTOR **

Mi foto
FACP. Colegio de médicos de Tarragona Nº 4305520 / fgcapriles@gmail.com

WORLD EMERGENCY MEDICINE SOCIETIES

Cranial Nerve VI Palsy Emergency

Buscar en contenido

Contenido:

viernes, 23 de septiembre de 2016

Trauma cranico minore

EM Pills - 22 Set 2016 - By Carlo D´Apuzzo
"Devo ammettere che, anche a seguito dell’opinione di un esperto quale Scott Weingart sull’argomento, da qualche tempo sono solito eseguire la TC nei pazienti con trauma cranico minore che assumono aspirina o altri antiaggreganti. Non tutti i miei colleghi però concordano con questo approccio. In particolare Gianfrancesco qualche tempo fa mi ha fatto notare che le linee guida NICE parlano chiaro:” sebbene i pazienti con sanguinamento intracranico cerebrale che assumevano aspirina abbiamo una prognosi peggiore nel caso sviluppino un’emorragia intracranica, in linea generale non hanno un maggior rischio di sanguinamento in seguito ad un trauma cranico rispetto alla popolazione generale, ergo non necessitano di essere sottoposti in modo indiscriminato alla TC ” Certo un ottimo spunto per approfondire e cercare di fare chiarezza.
Per questo ho dato uno sguardo ai principali database biomedici (Pubmed e Embase) poi ho visto che Dynamed , l’EBM point of care che la BVS mette a disposizione del personale sanitario della regione Piemonte, dedica un intero capitolo proprio al tema trauma cranico e TC: Decision rules for computed tomography in head injury in adults. Vediamo cosa dice..."